Parco di link

Parco di link

CHE COS’E’?
Il Parco di Link è un progetto multimediale di intrattenimento per bambini ospedalizzati.
L’obiettivo è alleviare la degenza dei bambini, offrendo loro momenti distensivi di qualità, attraverso un contenitore interattivo ludico/didattico, rappresentato graficamente come un parco giochi virtuale.

A CHI È RIVOLTO
Un giocoso testimonial animato, di nome Link, conduce il bambino all’interno delle aree del proprio Parco, nelle quali è possibile scegliere tra contenuti di vario genere, studiati per bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 14 anni.
Ogni applicazione, video o gioco presente nel Parco contiene l’indicazione della fascia di età consigliata per la fruizione.

LA PIATTAFORMA
La piattaforma è fruibile attraverso un terminale touch screen (monitor) con PC integrato, montato su carrelli progettati e omologati per l’utilizzo in ambiente ospedaliero.
Questo tipo di struttura permette l’utilizzo dell’applicazione sia nelle aree predisposte dei reparti che direttamente nei letti di degenza.

I CONTENUTI/Tipologie
I contenuti del Parco di Link offrono ai più piccoli momenti di svago e divertimento sempre uniti a occasioni di apprendimento e crescita intellettuale.
A questo principio si è ispirato lo sviluppodei giochi e delle applicazioni, come anche la scelta dei film e degli audioracconti proposti.
I contenuti proposti sono suddivisi per tipologia e tematica.
Le tre tipologie sono:

  1. Giochi
  2. Video
  3. Racconti

CONTENUTI/Tematiche
Per ogni tipologia vi sono a disposizione cinque aree
tematiche (in grassetto il titolo, tra parentesi il tema):

  1. Impara l’arte (Arte, cultura e storia)
  2. Essere bambini (Diritti e doveri dell’Infanzia e dell’Adolescenza)
  3. 10 in condotta (Etica ed educazione civica)
  4. Universo natura (Scienza e tecnologia)
  5. ABC degli alimenti (Agricoltura ed educazione alimentare)

AREA GIOCHI
Gli oltre 50 diversi livelli di tutti i giochi e le applicazioni presenti nel Parco di Link coniugano divertimento e intento formativo.
Oltre alla natura educativa delle dinamiche di gioco, al termine di un livello o di una partita il giovane giocatore può sempre usufruire di una o più schede informative, presentate in maniera leggera, riguardanti le vicende o gli scenari incontrati durante la partita.

AREA VIDEO
L’area Video contiene 17 lungometraggi (10 film e 7 cartoni),
fruibili attraverso un player integrato nella piattaforma e suddivisi in parti da 10-15’ l’una. Questa suddivisione rende agevole la visione in più momenti da parte del ragazzo, compatibilmente con le esigenze organizzative del reparto.
I lungometraggi sono stati offerti da due partner prestigiosi:

  1. Giffoni Film Festival, storica rassegna cinematografica per ragazzi
  2. MHE, Mondo Home Entertainment, società specializzata nella produzione, acquisizione di diritti e distribuzione di cartoon e prodotti audiovisivi in generale

AREA RACCONTI

  1. Nell’Area Racconti 9 leggende legate alla tradizione napoletana vengono narrate da una voce fuori campo.
  2. In quest’Area lo schermo è diviso in due: mentre il testo del racconto scorre da una parte, dall’altra una sequenza di illustrazioni animate accompagna l’evolversi della vicenda narrata.

INSTALLAZIONE
Il Parco di Link è attualmente presente in due reparti ospedalieri:

  1. Reparto di Cardiochirurgia Pediatrica del Policlinico Universitario Federico II di Napoli, diretto dal dott. Carlo Vosa
  2. Reparto di Pediatria dell’Ospedale Cardarelli di Napoli, diretto dal dott. Paolo Siani.

L’installazione in questi due reparti è avvenuta il 16 giugno scorso.

SCENARI FUTURI
L’evoluzione tecnologica del Parco di Link, oltre all’estensione dei contenuti che attualmente compongono la piattaforma, prevede la possibilità di:

    • Connettere i diversi terminali del Parco di Link presenti all’interno di un’unica struttura (ospedale o reparto), così da creare una rete interna di interazione tra i giovani fruitori
    • Connettere i diversi terminali del Parco di Link alla rete Internet, con possibilità di sviluppare applicativi web-based ad hoc per la piattaforma